ciclovia
13 Aprile 2021

Inaugurazione Ciclovia del Sole

Il 13 aprile sarà inaugurata la Ciclovia del Sole sull’ex ferrovia Bologna-Verona da Mirandola a Sala Bolognese (Osteria Nuova): 46 km realizzati in due anni dalla Città metropolitana di Bologna, che attraversano 8 comuni (Mirandola, San Felice sul Panaro, Camposanto, Crevalcore, Sant’Agata Bolognese, San Giovanni in Persiceto, Sala Bolognese e Anzola dell’Emilia) con un costo di 5 milioni di euro.

La cerimonia si svolgerà nell'area della "ex stazione della Bolognina", nei pressi del  luogo dove nel gennaio 2005 avvenne un tragico incidente ferroviario dove persero la vita 17 persone e provocò numerosi feriti. Nello stesso luogo il 30 marzo del 2019 alla presenza delle autorita,  fu dato inizio ai lavori per la realizzazione della nuova  ciclovia come segno di memoria  di rinascita e sguardo al futuro.

All’inaugurazione - senza pubblico e nel rispetto delle restrizioni anti-Covid – interverranno il ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, il sindaco metropolitano Virginio Merola, il presidente della Regione Stefano Bonaccini, il presidente Apt Emilia-Romagna e CT della nazionale di ciclismo Davide Cassani.

Saranno inoltre presenti numerosi ospiti tra cui: l’amministratore delegato di RFI Vera Fiorani, il presidente della Provincia di Modena Gian Domenico Tomei, i consiglieri delegati della Città metropolitana Marco Monesi e Massimo Gnudi, gli assessori regionali Andrea Corsini e Irene Priolo, gli 8 sindaci dei Comuni toccati dalla Ciclovia, il presidente della Destinazione turistica metropolitana Matteo Lepore, il presidente di Bologna Welcome Giovanni Trombetti.

La situazione legata all’emergenza sanitaria non permette di programmare una festa aperta al pubblico, ma per permettere a tutte le persone interessate di partecipare martedì 13 aprile dalle 10.30, sarà possibile seguire la diretta streaming trasmessa dalla Ciclovia del Sole sulla pagina facebook della Città metropolitana di Bologna e delle altre istituzioni coinvolte, su testate web e tv


Per informazioni dettagliate è possibile consultare la pagina della Città Metropolitana