05 Marzo 2020

Emergenza Coronavirus: Sostegno alle famiglie

Il Comune di Crevalcore si muove in aiuto delle famiglie in difficoltà in seguito alle misure adottate per arginare i rischi provocati dal diffondersi del Covid-19.

In considerazione della normativa vigente e tenuto conto di quanto emerso all'incontro di coordinamento tenutosi in Città Metropolitana in data 04/03/2020 - a cui ha partecipato il Sindaco di Crevalcore unitamente ai primi cittadini del territorio, il Consigliere delegato alla Scuola Daniele Ruscigno, il vicesindaco metropolitano Fausto Tinti e i tecnici di Settore - queste sono le prime azioni che l'Amministrazione Comunale adotta come sostegno alle famiglie con figli che usufruiscono di servizi educativi e/o scolastici, penalizzate dalla sospensione di tali servizi e delle attività didattiche:

- Esenzione dalla retta del Nido d’Infanzia comunale e del Centro Giochi per i giorni di servizio non fruito;

- Nessun costo per la refezione scolastica per i giorni di servizio non fruito, in quanto viene richiesto il rimborso per i soli pasti effettivamente consumati.

- Esenzione dalla retta del trasporto scolastico e del servizio di anticipo e posticipo per i giorni di servizio non fruito;

- Disponibilità a progettare in collaborazione con la società cooperativa Società Dolce proposte di attività ricreative/educative individuali per bambini e ragazzi residenti e assistiti dalla Legge 104/92, presso spazi appositamente individuati e/o presso il domicilio delle famiglie

 

Tutte le esenzioni dal pagamento delle rette, come sopra indicate, verranno calcolate a partire dalle prossime fatturazioni, in quanto i bollettini domiciliati in questi giorni si riferiscono al mese di gennaio.