03 Agosto 2022

CALL CENTER MOLESTI? ECCO COME LIMITARE LE CHIAMATE

Dal 27 luglio è operativo il D.P.R. 26/2022 che fissa nuove regole per il telemarketing, ovvero le chiamate pubblicitarie di vari soggetti (dalle compagnie di luce e gas, al treding online, passando per i venditori di depuratori) che chiamano a qualsiasi ora per proporre contratti e offerte.
E' possibile adesso inserire anche il proprio numero di cellulare nel Registro delle Opposizioni, un registro pubblico tenuto dal Ministero per lo Sviluppo Economico in cui, dal 2010, potevano già essere inseriti i numeri fissi sui quali non vogliamo essere disturbati e gli indirizzi di casa in cui non vogliamo ricevere la pubblicità cartacea.
Secondo le nuove regole, le aziende di telemarketing sono tenute a controllare l'eventuale iscrizione al registro prima di effettuare la chiamata. Se il numero risulta iscritto, deve essere rimosso dagli elenchi pubblicitari.
Possono continuare a chiamare, invece, le aziende con cui si hanno ancora dei contratti attivi. In questo caso, se non si vuole ricevere chiamate pubblicitarie, occorre fare una richiesta specifica all'azienda in questione.

Come ci si iscrive al Registro delle Opposizioni?
L'iscrizione al registro si può fare in vari modi:

L'iscrizione annulla tutti i consensi dati in precedenza. Se, dopo 15 giorni dall'iscrizione, si ricevono ancora chiamate indesiderate, occorre prendere nota del numero del chiamante (che non può essere privato), della data e ora della chiamata e, se si conosce, dell'azienda che sta chiamando. Poi si può fare una segnalazione al Garante per la Protezione dei Dati Personali.

Lo Sportello del consumatore del Comune può dare assistenza sia per l'iscrizione al registro sia per la segnalazione al Garante Privacy. Per fissare appuntamento potete chiamare l'associazione Federconsumatori al numero 051/255810 oppure scrivere su info@federconsumatoribologna.it  .