04 Dicembre 2020

Fili di parole 2020

La rassegna Fili di parole, alla sua 15° edizione, per la prima volta interamente on line!

In quest'anno così particolare, anche la rassegna Fili di parole, giunta alla sua 15° edizione, si è dovuta adeguare. 

Per non rinunciare a proporvi gli appuntamenti che avevamo già preparato, previsti per novembre ma rimandati a seguito delle disposizioni imposte dal DPCM del 3 novembre 2020, quest'anno per la prima volta la rassegna si svolgerà interamente on line nei primi tre venerdì di dicembre, alle ore 18.

Gli incontri saranno dedicati alla Sala ragazzi, che ha di recente ritrovato la sua nuova dimensione al piano terra del Centro socio-culturale e si sta arricchendo di proposte per i bambini di tutte le età.

Per tutte le informazioni sugli appuntamenti e sulle modalità di partecipazione, scaricate la locandina in PDF allegata. 

Vi aspettiamo venerdì 4 dicembre alle 18 per il primo incontro, A GIOCARE CON LE STORIE. DA RODARI A FRIOT (E RITORNO) con letture di Alfonso Cuccurullo, Alessia Canducci, accompagnate dalla musica di Federico Squassabia, in diretta streaming sulla pagina Facebook "Area Servizi Culturali Paolo Borsellino".

Le bibliotecarie hanno inoltre preparato una piccola bibliografia tematica per farvi conoscere meglio anche Bernard Friot, insegnante e scrittore nato nel 1951 a Saint-Piat ( Eure-et-Loir), considerato il "Gianni Rodari" francese. Scaricate il PDF che trovate in allegato e non dimenticate di prenotare i vostri libri in biblioteca!

Allegati
Titolo Estensione Dimensione Download link
Bibliografia Bernard Friot pdf 494.82 KB Scarica
Fili di parole on line pdf 265.08 KB Scarica