21 Ottobre 2021

DOC in Tour 2021

Torna anche quest'anno DOC in Tour, la rassegna itinerante di documentari promossa da Regione Emilia-Romagna, FICE (Federazione Italiana Cinema d'Essai) Emilia Romagna, D.E.R. (Documentaristi Emilia Romagna) e  Fondazione Cineteca di Bologna.

Il Cinema Teatro Verdi (Piazzale di Porta Bologna, 15 - Crevalcore) ospiterà tre appuntamenti con altrettanti documentari, tutti a ingresso gratuito fino a esaurimento posti disponibili.

Per l'accesso a tutti gli incontri è obbligatorio esibire il green pass.

Giovedì 21 ottobre 2021

San Donato Beach (Italia, 2020 - 80')

Regia di Fabio Donatini 

Sarà presente in sala il regista

Modera l'incontro l'Assessore alla Cultura Mariarosa Nannetti

La calda estate di un quartiere popolare di Bologna: il ritmo e la reiterazione dei silenzi, i grilli pomeridiani e i suoni antichi accompagnano la desolazione e il coraggio delle persone che vi abitano. Un saggio visivo sulla solitudine, dove la fatica di vivere di Reza, la malattia del gioco di Andrea, l’emarginazione causata dalla depressione di Patrizia vengono raccontati in prima persona. Tra saggio visivo e documentario musicale, uno sguardo umanista e divertito che usa l'afa estiva, la periferia assolata e le vecchie canzonette per elaborare una serie di appunti tragicomici sulla solitudine.

Fabio Donatini (Faenza, Italia, 1979) ha studiato semiotica del cinema e musica all'Università di Bologna e ha lavorato per la Cineteca di Bologna, per Articolture, per Bottega Finzioni e Bottega Produzioni, per la Mammut Film e la Zarathustra Film. Ha, inoltre, organizzato corsi per avvicinare al cinema persone con difficoltà psichiche e motorie: un interesse per il tema dell'inclusività culminato nel progetto “Abilissimi protagonisti” e nella realizzazione del cortometraggio Se il mio film avesse le ruote - Storia del cinema in carrozza a rotelle. Oltre a essere regista, sceneggiatore e produttore, è anche agricoltore. Dopo aver realizzato alcuni cortometraggi, nel 2011 ha esordito nel lungometraggio con Il boia - I principi dell'indeterminazione.

***

Giovedì 28 ottobre 2021

50 - Santarcangelo Festival  (Italia, 2020- 76')

Regia di Michele Mellara e Alessandro Rossi

Saranno presenti in sala i registi

Modera l'incontro l'Assessore alla Cultura Mariarosa Nannetti

Un documentario che racconti cinquant'anni di Santarcangelo Festival è un’impresa complessa e affascinante. Centinaia di spettacoli, compagnie, parole, incontri, passioni, delusioni, tempeste. Dal teatro politico/popolare dei primi anni ’70 al teatro delle compagnie e al Terzo Teatro degli anni ’80, dal teatro dell’attore al teatro della performance, e infine al Festival senza teatro: il festival delle arti. Santarcangelo è uno specchio fedele delle tendenze dell’arte performativa del nostro Paese, di quanto siano cambiate negli anni, e con loro l’idea stessa di cultura, rappresentazione, evento pubblico. Raccontarlo significa raccontare un pezzo significativo della nostra storia artistica e sociale e capire in quale futuro cammineremo.

Michele Mellara e Alessandro Rossi lavorano insieme in un solido sodalizio artistico da circa vent’anni. Hanno esordito con un film di finzione, Fortezza Bastiani, che si aggiudicò il premio Solinas come miglior sceneggiatura e arrivò finalista ai David di Donatello come miglior esordio. Hanno realizzato documentari sui grandi temi del diritto alla salute (Le vie dei farmaci, Vivere, che rischio), della globalizzazione (God save the green, I’m in love with my car) sulla politica (La febbre del fare) e dell’arte (Musica da lettura). I loro film sono stati proiettati e trasmessi in tutto il mondo, ricevendo premi e alimentando partecipate discussioni.

***

Giovedì 4 novembre 2021

We Are The Thousand (Italia, 2020 - 78')

Regia di Anita Rivaroli

Sarà presente in sala il giornalista e critico musicale Pierfrancesco Pacoda

Modera l'incontro l'Assessore alla Cultura Mariarosa Nannetti

26 luglio 2014. Cesena. 1000 musicisti provenienti da tutta Italia si ritrovano per suonare Learn to Fly dei Foo Fighters con l’obiettivo di convincere Dave Grohl a fare un concerto in città. Il video dell’evento raggiunge oltre 45 milioni di visualizzazioni su YouTube, e i Rockin’1000 realizzano il loro sogno: i Foo Fighters decidono di venire suonare a Cesena! In realtà questo è solo l’inizio dell’avventura dei 1000, che sono a tutti gli effetti la rock band più grande del mondo e che continuano ad esibirsi in formazioni sempre più numerose. Rockin’1000 - We Are The Thousand: la più grande rock band del mondo racconta una storia unica ed irripetibile, che ha cambiato la vita di molte persone. Per sempre.

Anita Rivaroli è nata a Cesena e si è diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia come sceneggiatrice. Ha studiato anche da regista e diretto alcuni cortometraggi e videoclip. Il suo cortometraggio A summer tale ha vinto il premio come miglior film al World Youth Alliance Manhattan Film Festival e ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti in diversi festival italiani. Ha diretto tutti I video dei Rockin’1000, raggiungendo più di 60 milioni di visualizzazioni su Yotube. Come sceneggiatrice ha scritto molte serie TV tra le quali Tutto può succedere e SKAM_Italia. Collabora con la casa di produzione Cattleya e sta sviluppando alcune serie internazionali per Canal Plus e Netflix.

 

Vi aspettiamo per il primo dei tre appuntamenti giovedì 21 ottobre alle ore 21, per scoprire insieme la calda estate bolognese di San Donato Beach!

INFO:

051-988557/559

cultura@comune.crevalcore.bo.it

www.comune.crevalcore.bo.it 

Pagina Facebook Comune di Crevalcore 

Canale You Tube Comune di Crevalcore

 

Tutte le informazioni sulla rassegna nel volantino in allegato in formato PDF.

Allegati
Titolo Estensione Dimensione Download link
Volantino DOC in Tour 2021 pdf 1.16 MB Scarica

Aree Tematiche: 

Servizio Cultura