istockphoto-1242055949-612x612.jpg
25 Febbraio 2021

Obbligo di soccorso agli animali incidentati

In base alle modifiche introdotte dal Nuovo Codice della strada, è obbligatorio, per ogni utente della strada, soccorrere gli animali vittime di incidenti stradali, ponendo in atto ogni misura idonea ad assicurare un tempestivo intervento.

La Regione Emilia Romagna coordina i rapporti tra i comuni aderenti del territorio, il dipartimento  Veterinario dell'Università di Bologna e le associazioni ENPA e Bologna Zoofila, per la redazione dell'accordo che disciplina le procedure da rispettare in caso di ritrovamento di un animale incidentato

 

COSA FARE IN CASO DI INCIDENTE CHE COINVOLGA CANI O GATTI?

 

Su tutto il territorio provinciale l'utente della strada dovrà chiamare direttamente il Servizio Veterinario dell'AUSL (vedi numeri di telefono sotto riportati), oppure i Carabinieri o la Polizia Municipale (0516870087) oppure il Corpo di Polizia locale della Città metropolitana di Bologna (051.659 9599 ) , che contatteranno il Medico Veterinario dell'AUSL reperibile per zona.

Il Medico Veterinario dell'AUSL valuterà la necessità di predisporre il trasferimento dell'animale presso una struttura medica veterinaria per il proseguimento delle cure.

I numeri telefonici del dipartimento di sanità pubblica della AUSL di Bologna competente per il nostro territorio sono i seguenti

DISTRETTO PIANURA OVEST (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Crevalcore, San Giovanni in Persiceto, Sala Bolognese, Sant’Agata Bolognese):

lunedì - mercoledì - venerdì 08:30 - 14:00; martedì - giovedì 08:30 - 16:30 tel. 051 6813322

Tutti i pomeriggi (fino alle ore 19:30) e sabato mattina (fino alle ore 13:30) tel. 051 596611

Reperibilità notturna, sabato pomeriggio e festiva: cell. 348 655 5821

Allegati
Titolo Estensione Dimensione Download link
locandina pdf 302.91 KB Scarica