bando_ripopolamento_centri_storici.jpg
13 Aprile 2021

Bando Ripopolamento e rivitalizzazione dei centri storici nei comuni più colpiti dagli eventi sismici del 20-29 maggio 2012

Con Ordinanza n. 23  del 20 luglio 2020 è stata differita la data iniziale di apertura della 4° finestra del bando ordinario dalle ore 10 del 4 marzo 2021 alle ore 13 del 6 aprile 2021, e con Ordinanza n. 6/2021 è previsto che, già a partire dalle ore 10 del 2 marzo 2021, sia disponibile la piattaforma Sfinge 2020 per la compilazione e validazione delle domande.

La Regione Emilia-Romagna intende agevolare nel rispetto delle identità e delle vocazioni dei territori colpiti dal sisma, processi di insediamento, riqualificazione e ammodernamento di attività d’impresa, professionali e no profit al fine di:

  • favorire il ripopolamento e la rivitalizzazione delle aree dei centri storici e delle frazioni e/o di altre aree dei Comuni dell’Emilia-Romagna più colpiti dagli eventi sismici accaduti nel maggio del 2012;
  • preservare il senso di comunità e promuovere il ritorno a normali condizioni di vita sociale ed economica attraverso la realizzazione di interventi orientati alla sostenibilità economica, ambientale e sociale in linea con quanto previsto dall’Agenda 2030 dell’Onu.

Il bando si rivolge alle imprese, alle attività professionali, alle associazioni, fondazioni ed enti no profit.

La domanda di contributo  dovrà essere compilata ed inviata alla Regione esclusivamente per via telematica, tramite l’applicazione web Sfinge 2020

4° finestra, dalle ore 10 del 4 marzo 2021 alle ore 13 del 6 aprile 2021, prevedendo che, già a partire dalle ore 10 del 2 marzo 2021 sarà resa disponibile la piattaforma Sfinge 2020 per la sola compilazione e validazione delle domande.

QUI TUTTE LE INFORMAZIONI>>>>

Allegati
Titolo Estensione Dimensione Download link
Ordinanza 6/2021 pdf 1.34 MB Scarica