Simona Torretta

Simona Torretta è nata a Roma il 12 maggio 1975.
E’ la maggiore di tre sorelle orfane di padre. 
Diplomata all’Accademia di belle arti della Capitale, frequenta la facoltà di Antropologia all’università La Sapienza di Roma.
E’ la capo missione di "Un Ponte Per" associazione per cui lavora dal 1996.
Ha lavorato anche per l’associazione "Save the Children". E’ una veterana dell’Iraq. La sua prima volta a Baghdad risale infatti al 1994.
Da quel momento si è occupata di diversi progetti per il "Ponte" e da 5 anni era praticamente residente a Baghdad, la città in cui ha vissuto anche i durissimi giorni della guerra del 2003. 
Nella capitale irachena si è occupata, tra l’altro, di ricostruire un biblioteca e ha seguito un progetto per ripristinare le strutture scolastiche durante il lungo periodo dell’imbargo.
Recentemente, grazie anche al suo interessamento, è stata mandata a Roma una bambina irachena malata di leucemia, perchè potesse essere curata al San Camillo.

Il giorno 18 Gennaio 2006, la Giunta comunale ha conferito la CITTADINANZA ONORARIA a Simona Torretta che sta portando avanti in modo dignitoso, umile e pacifico il proprio impegno al servizio di chi continua ad avere bisogno di cooperazione, di aiuto e di solidarietà.