Valore aree edificabili ai fini calcolo ICI e IMU

La Giunta Comunale con propria deliberazione approva annualmente un atto avente per oggetto la determinazione dei valori di riferimento delle aree edificabili, utilizzabile anche ai fini del calcolo dell'imposta comunale sugli immobili. 

Detti valori di riferimento sono utilizzabili per versamento dell'imposta da parte dei proprietari delle aree edificabili così definite dallo strumento urbanistico vigente ai sensi dell'art.5 c.5 del D.Lgs.n.504/'92 istitutivo dell'ICI, che stabilisce inoltre che se ne debba tener conto anche in caso di demolizioni e successive ristrutturazioni di fabbricati esistenti.

La loro possibile modifica da un'annualità all'altra, costituisce obbligo di presentazione della dichiarazione di variazione ICI per il medesimo anno d'imposta.

Vista l'istituzione dell'IMU a decorrere dall'anno 2012 in sostituzione della previgente ICI , si è provveduto ad adottare un atto di Giunta Comunale avente per oggetto la presa d'atto ai fini IMU dei valori già determinati con la delibera n.103 del 9/12/2009 sopra richiamata.

 

NORMATIVA:

- D.Lgs.n.504/'92 e succ. modif. istitutivo dell'imposta comunale sugli immobili;

- Delibera della Giunta Comunale n.103 del 9/12/2009, esecutiva;

- D.L.201/2011 conv.in legge n.214/2011 in materia di vigenza IMU in sostituzione dell'ICI , a far tempo dal 2012;

- Delibera della Giunta Comunale n.26 del 15/03/2012, esecutiva;

Allegati
File Estensione Dimensione Download link
Determinazione del valore venale delle aree edificabili utilizzabili ai fini del calcolo dell'ICI per l'anno 2009; ici_gc_103_valori_aree_2009.doc doc 442.5 KB Scarica