Contributo maternità erogato dall'INPS

Descrizione del procedimento:

L’assegno di maternità è una misura di integrazione al reddito diretto alle cittadine italiane, comunitarie ed extracomunitarie (queste ultime devono essere in possesso del permesso di soggiorno ) che non fruiscono o non abbiano diritto a nessuna prestazione previdenziale o economica di maternità.

La domanda deve essere presentata al Comune di residenza, ufficio relazioni con il pubblico, entro 6 mesi nascita del figlio o dall’ingresso del minore nella famiglia anagrafica (per adozione o affido). La domanda deve essere presentata dalla madre del minore.

L'Ufficio Servizi Sociali comunicherà al richiedente l'accettazione o meno della richiesta.

L’assegno viene corrisposto dall’INPS in un’unica soluzione per un totale complessivo di € 1.713,10 per l'anno 2018.

Per la domanda di contributo occorre:

  1. che risiede nel Comune di Crevalcore;
  2. che non beneficia di nessuna indennità di maternità nel periodo di astensione obbligatoria dal lavoro o che percepisce un'indennità inferiore all'importo del contributo stesso, come previsto ai sensi dell'art. 74 Dlgs. 151/2011;
  3. con valore ISEE per le nascite, ingresso in famiglia per le adozioni o per affidamento preadottivo avvenute nell'anno 2018, inferiore o pari a euro 17.141,45;
  4. cittadina italiana o comunitaria o appartenente a Pesi Terzi in qualità di cittadina:
    - titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo
    - familiare di cittadini italiani, dell’Unione o di cittadini soggiornanti di lungo periodo non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente
    - rifugiata politica, i suoi familiari e superstiti
    - titolare della protezione sussidiaria
    - Cittadina/ lavoratrice del Marocco, Tunisia, Algeria e Turchia, e i suoi familiari
    - titolare del permesso unico per lavoro o con autorizzazione al lavoro e i suoi familiari, ad eccezione delle categorie espressamente escluse dal D.lgs. 40/2014
    - che abbia soggiornato legalmente in almeno 2 stati membri, i suoi familiari e superstiti
    - apolide, i suoi familiari e superstiti

La domanda compilata,  va presentata all'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di residenza.

Per accedere al contributo è necessario essere in possesso della attestazione ISEE (indicatore socio economico equivalente) aggiornata.

Contributo maternità erogato dall'INPS | Comune di Crevalcore

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.