19 Luglio 2019

Paolo Borsellino, 19 Luglio 1992

 

19 Luglio 1992 strage di stampo mafioso a Palermo, in Via D’Amelio. Un’autobomba uccide il Magistrato Paolo Emanuele Borsellino ed i suoi agenti di scorta,  Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

La Biblioteca di Crevalcore, in memoria della strage, ha predisposto segnalibri dedicati da regalare agli utenti.

Il segnalibro è un segno che aiuta a ritrovare la pagina del libro, a non perdere il filo della storia.

Questi sono segnalibri speciali, il segno di persone straordinarie, per non dimenticare il peso delle loro storie.

 

Tra le novità editoriali del mese di luglio, che usciranno sabato 20, sarà disponibile al prestito il libro "Paolo Borsellino cosa nostra spiegata ai ragazzi " edito PaperFirst con la prefazione di Salvatore Borsellino