04 Febbraio 2019

Andrea Casamenti

 

 

Andrea Casamenti, 30 anni, di Crevalcore, da alcuni anni vive a Bruxelles dove lavora.

E’attualmente membro del Consiglio direttivo del Forum Europeo dei Giovani e, a fine novembre, è stato eletto per il secondo mandato (2019-2020). E’ l’unico italiano a farne parte. Il Forum Europeo dei Giovani (European Youth Forum) è la piattaforma delle organizzazioni giovanili in Europa. Si adopera per promuovere i diritti dei giovani e rappresentarne gli interessi, confrontandosi direttamente con le istituzioni dell'Unione Europea, il Consiglio d'Europa e le Nazioni Unite. E’il più grande movimento guidato da giovani (sotto i 35 anni) al mondo.

Si occupa di:

- diritti dei giovani

- organizzazioni giovanili forti

- partecipazione giovanile

- inclusione economica e sociale

- sviluppo sostenibile

 

Andrea ha fatto parte del Consiglio direttivo del Forum Europeo dei Giovani già dal 2017 e, a fine novembre, all'Assemblea Generale del Forum che si è tenuta a Novi Sad, in Serbia, è stato rieletto per il secondo mandato (2019-2020). Durante il suo primo mandato si è occupato soprattutto di rendere più forti le organizzazioni giovanili in Europa, con un focus specifico sul Corpo Europeo di Solidarietà, l'Educazione Non-Formale, lo youth work e altro.

 

 

 

 

 

Aree Tematiche: 

Servizio Cultura