Comunicazione apertura Bed & Breakfast

Descrizione del procedimento:

Si intende per esercizio saltuario di alloggio e prima colazione e può assumere l’identificazione di Bed and Breakfast l’attività di ospitalità e somministrazione della prima colazione nell’abitazione di residenza e dimora, avvalendosi della normale conduzione familiare, senza la fornitura di servizi aggiuntivi e in ogni caso senza organizzazione in forma di impresa, in non più di 3 (tre) stanze e con un massimo di 6 (sei) posti letto, più un eventuale letto aggiunto per stanza in caso di minori di 12 (dodici) anni. L’ospitalità può essere fornita per un massimo di 120 (centoventi) giorni nell’arco del periodo di disponibilità all’accoglienza o, in alternativa, per un massimo di 500 pernottamenti nell’arco dell’anno solare.

Le caratteristiche strutturali ed igienico - edilizie dei locali adibiti all’ospitalità sono quelle previste per i locali di civile abitazione dai regolamenti comunali edilizi e di igiene oltre che dalla delibera di Giunta Regionale n. 2149/2004.
All'esterno dell’attività dovranno essere esposti, in modo ben visibile, i marchi identificativi dell’attività come definiti dalla Regione Emilia Romagna.

Requisiti

  • Essere proprietario, o avere ad altro titolo la disponibilità dell’immobile oggetto dell’intervento;
  • Essere in possesso dei requisiti morali da autocertificare al momento della presentazione della domanda, e in particolare non sussistenza di cause ostative ai sensi dell’art. 10 della L. 575/65, artt. 11, 12, 92 del T.U.L.P.S;
  • I locali devono essere in possesso del certificato di conformità edilizia ed agibilità.

Modalità
L’istanza va formulata come dichiarazione di inizio attività sull’apposita modulistica e va presentata allo Suap/commercio

 

Comunicazione apertura Bed & Breakfast | Comune di Crevalcore

Errore

Si è verificato un errore inatteso. Riprova più tardi, grazie.